Come disintossicarsi dallo zucchero in 3 giorni

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

I carboidrati e i grassi non sono l’unica causa dell’aumento di peso. Una delle cause più comuni è anche la quantità di zucchero che si consuma ogni giorno.  Un consumo eccessivo di zucchero può anche ostacolare l’apporto nutrizionale del corpo.

I sintomi di un sovradosaggio di zucchero possono includere iperattività e conseguente affaticamento (quando l’apporto di zucchero è ridotto),  depressione, mal di testa, raffreddore, confusione e sonnolenza. Il sovraccarico cronico di zucchero può anche aumentare il rischio di diabete e malattie cardiache e promuovere la progressione del cancro, in particolare il cancro al seno.

Quando consumi molti zuccheri, il tuo corpo lo converte in energia di cui ha bisogno e immagazzina il resto come grasso.

Inoltre, gli zuccheri aggiunti non vengono metabolizzati come gli zuccheri naturali . Essi viaggiano nell’intestino e alterano il comportamento dei batteri intestinali, che a sua volta aumenta i livelli di zucchero nel sangue. Quando sei dipendente dallo zucchero, il tuo corpo va in overdrive convertendo lo zucchero indesiderato in grasso. Alla fine, questo grasso inizia ad apparire sulla vita, sui fianchi, sulle cosce e sul viso.

Dieta disintossicante con zucchero di 3 giorni

Giorno 1

Colazione: 3 uova strapazzate con spinaci

Spuntino mattutino: 3 noci

Pranzo: petto di pollo (bollito), contorno di carote, ravanelli, fagioli e mandorle

Cena: pesce alla griglia con contorno di fagiolini o salmone con broccoli con funghi saltati in padella.

Giorno 2

Colazione: 3 uova strapazzate con spinaci

Spuntino mattutino: 3 noci

Pranzo: insalata di cavolo condita con carote, condita olio d’oliva, succo di limone e sale, e guarnita con prezzemolo.

Cena: verdure al vapore a scelta o merluzzo al forno con contorno di cavoletti di Bruxelles.

Giorno 3

Colazione: Biscotti con fiocchi d’avena

Spuntino di metà mattina: 3 noci

Pranzo: cosce di pollo arrosto in padella con rosmarino, salvia e limone o pollo al forno con cipolla, olive nere e timo.

Cena: Riso con salsa di funghi, basilico e pomodoro.

Dopo aver completato con successo questo piano di disintossicazione di tre giorni, avrai notevolmente ridotto la tua dipendenza dallo zucchero.

La depressione, la stanchezza e il mal di testa inizieranno a svanire..

Il prossimo passo è parlare con il tuo nutrizionista o medico per capire un programma di dieta più lungo per tenere a bada la dipendenza da zucchero, incorporando gradualmente forme più sane di zucchero (come frutta, frutta secca e una varietà di dessert a basso contenuto di zucchero) nella tua dieta giornaliera.

T’è piaciuto questo articolo?
CONDIVIDILO con i tuoi amici!

Facebook
WhatsApp
Telegram

Nota importante: questo sito Web non fornisce consulenza medica, né raccomanda l’uso della tecnologia come trattamento per malattie fisiche. Se si  decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, il sito non si assume alcuna responsabilità. Lo scopo di questo sito web è illustrativo, non esortativo ne didattico.

error: Contenuto Protetto!!!