La giusta dieta per chi soffre di reflusso

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Il reflusso gastroesofageo è una malattia che colpisce molte persone. L’esofago non è solo un muscolo, perché permette al cibo di entrare nello stomaco e allo stesso tempo evita l’aumento dell’acidità di stomaco, cioè il reflusso.

Ci sono molti cibi che possono aiutare chi soffre di reflusso. La dieta pensata per le persone con questa malattia è semplice e, con poche eccezioni, di solito puoi mangiare tutti i tipi di cibo.

Latticini e derivati. Si consiglia di scegliere cibi senza lattosio, yogurt light e latte scremato. Se possibile, evita il cioccolato o il latte intero.

verdure. Ad eccezione dei pomodori, tutti gli alimenti sono ammessi.

frutta. Ti consigliamo di mangiare mele, meloni, fragole, banane, pesche e pere. Evita gli agrumi e l’uva.

Pane e cereali. È meglio mangiare cibi a base di latte magro ed evitare di mangiare latte intero.

carne. Si consiglia di mangiare carni magre come pesce, tacchino e pollo. Evita pancetta, bucce di pollo, carne in scatola o grassa.

Bevande: è meglio consumare bevande decaffeinate, succhi (eccetto gli agrumi) e acqua. Evita alcol, caffè, bevande gassate e bevande alla menta

Dolci. È meglio preparare cibi con meno di tre grammi di grassi. Evita il cioccolato.

CONDIVIDI L’ARTICOLO SU: 

Facebook
WhatsApp
Telegram
error: Contenuto Protetto!!!