La Menopausa

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Argomento a giustificazione del sovrappeso acquisito da molte donne sui cinquant’anni è la MENOPAUSA, periodo che porta a cambiamenti fisici e psichici importanti.
 
In menopausa DIMINUISCE IL METABOLISMO e così, piano piano, inizia anche il cambiamento psichico. Con il tempo la donna perde irreversibilmente una parte di sé stessa che l’ aveva accompagnata fino a quel MOMENTO.
 
Frequente è in questo periodo l’insorgenza di un CALO DEL TONO DELL’UMORE, cui segue una crescente negligenza e torpidità, che può spingersi fino alla trascuratezza fisica.
Risultato: si cambia il proprio stile di vita sociale e… alimentare.
” Ma io sono aumentata di peso eppure mangio sempre allo stesso modo!” è la frase tipica di molte pazienti in menopausa ignare del fatto che uno dei problemi principali in menopausa è proprio il “mangiare come prima“!
 
L’organismo, poiché consuma di meno, se assume uguali quantità di cibo, purtroppo ingrassa. Se sommiamo a questo il probabile cambiamento del modo di vita, con sempre più frequenti momenti di contatto sociale legati alla alimentazione, ne risulta un deleterio scivolamento verso l’obesità e il sovrappeso.
 
A questo punto una dieta può essere molto utile per riadattare il proprio comportamento alimentare al nuovo e improrogabile cambiamento biologico, anche dal punto di vista psicologico.

CONDIVIDI L’ARTICOLO SE L’ HAI TROVATO INTERESSANTE DIRETTAMENTE DAI TASTINI QUI SOTTO  ⤵️ 

Facebook
WhatsApp
Telegram
error: Contenuto Protetto!!!