5 modi per controllare la dipendenza da cibo e perdere grasso più velocemente

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Come hanno dimostrato gli scienziati, ci sono alcuni ormoni nel nostro corpo che possono causare dipendenza. L’eccesso di cibo può anche rendere le persone dipendenti, perché alcune persone potrebbero avere scarso controllo su ciò che mangiano e su quanto mangiano. Questo non solo porta all’obesità, ma anche a determinati disturbi mentali.

Abbiamo raccolto ottimi consigli da nutrizionisti e specialisti alimentari per aiutarti a combattere la dipendenza da cibo.

Controlla le tue porzioni. I nutrizionisti dicono che se non riesci ad escludere completamente cibi malsani dal menu, puoi mangiarne solo una certa quantità per ridurre la dipendenza. Ad esempio, se vuoi mangiare patatine, acquista una confezione piccola ogni settimana. Se hai ancora fame dopo un pasto, attendi circa 30 minuti prima di mangiare un altro pasto. Durante questo periodo, il tuo desiderio di mangiare potrebbe scomparire.

Mangia regolarmente pasti sani. Se riesci a soddisfare le tue esigenze nutrizionali attraverso una dieta equilibrata, puoi ridurre le tue voglie di prodotti specifici. Abbiamo tutti sentito dire che la colazione è il pasto più importante della giornata. Inoltre, alcuni professionisti della salute affermano che scegliere cibi sani all’inizio della giornata, spesso può aiutarci a incorporare strategie di salute nella dieta quotidiana.

Sedersi a tavola mentre si mangia e masticare lentamente. I nostri ormoni sono responsabili del nostro appetito e del controllo delle calorie. Ci vogliono circa 20 minuti per inviare un segnale al tuo cervello per indicare che sei pieno. Pertanto, masticare lentamente ridurrà notevolmente le possibilità di eccesso di cibo e aumento di peso.

Evita troppa caffeina. Un buon sonno è molto importante per mantenere la salute e far fronte allo stress quotidiano, e la caffeina è uno stimolante che può distruggere notevolmente il tuo tanto necessario riposo. Inoltre, come ha dimostrato la ricerca, esiste una correlazione tra sonno insufficiente e aumento di peso. Pertanto, ridurre l’assunzione di caffeina può aiutarti notevolmente a perdere peso.

Cucina i pasti a casa. Gli esperti dicono che mangiare a casa è più salutare perché può darti un maggiore controllo. Quando sai esattamente quanto sale, zucchero o grassi entrano nel tuo piatto puoi capire meglio come raggiungere i tuoi obiettivi nutrizionali e calorici.

T’è piaciuto questo articolo?
CONDIVIDILO con i tuoi amici!

Facebook
WhatsApp
Telegram

Nota importante: questo sito Web non fornisce consulenza medica, né raccomanda l’uso della tecnologia come trattamento per malattie fisiche. Se si  decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, il sito non si assume alcuna responsabilità. Lo scopo di questo sito web è illustrativo, non esortativo ne didattico.

error: Contenuto Protetto!!!