Ritenzione idrica: come ridurla con aceto di mele e bicarbonato di sodio

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

La combinazione di aceto di mele e bicarbonato di sodio è uno dei modi più efficaci per prevenire la ritenzione di liquidi: Questa combinazione ci permette di:

  • attivare il nostro metabolismo
  •  eliminare i liquidi in eccesso
  • bruciare i grassi e perdere qualche chilo di peso. 

L’aceto di mele e il bicarbonato di sodio sono tradizionalmente utilizzati per una serie di motivi, dalla cucina alla pulizia, dalla bellezza alla medicina naturale. Il loro uso frequente è attribuito alla loro efficacia e al prezzo molto economico: sono due ingredienti molto comuni nelle nostre famiglie.

 La combinazione di questi due ingredienti ha molti vantaggi, che elenchiamo di seguito.

  • Il pH è opposto e le due componenti rappresentano un perfetto. equilibrio.
  • Ci aiuta ad eliminare le tossine dal corpo purificando il fegato.
  • Può aiutarci a metabolizzare meglio il grasso.
  • Accelera il metabolismo.
  • Promuove la salute dei reni mantenendo pulita l’uretra.
  • Può aiutarci a bruciare i grassi.
  • Evita la ritenzione dei liquidi.
  • È ricco di vitamina A, che fa bene alla salute degli occhi.
  • Grazie agli enzimi viene promossa la funzione dell’apparato digerente.
  • Può essere usato per trattare l’acidità di stomaco e l’indigestione.
  • Promuove la salute orale.
  • Ottimo per alleviare la tosse e il mal di gola.

Per preparare questo rimedio, mescola in una tazza di acqua tiepida un cucchiaio di aceto di mele e un pizzico di  bicarbonato di sodio. Si consiglia di utilizzare acqua calda perché l’acqua fredda può essere dannosa per il fegato. Si consiglia di berne una tazza al giorno, preferibilmente prima di colazione a stomaco vuoto, per ottimizzare l’assorbimento dei nutrienti.

T’è piaciuto questo articolo?
CONDIVIDILO con i tuoi amici!

Facebook
WhatsApp
Telegram
error: Contenuto Protetto!!!