8 Alimenti d’oro per combattere la ritenzione idrica

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

La ritenzione idrica è uno spiacevole inestetismo cutaneo (che presenta lo sgradevole aspetto “a buccia d’arancia”) . Questo è un problema molto comune che colpisce principalmente le donne.

La ritenzione idrica non è altro che un accumulo di acqua nello spazio interstiziale (lo spazio tra le cellule), che può causare edema, cioè gonfiore anormale delle parti del corpo interessate (soprattutto nei glutei, cosce e glutei ) .  Sebbene la proporzione sia piccola, anche gli uomini ne sono influenzati. In altre parole, quando si ha la cellulite, significa che il sistema circolatorio (soprattutto vene e vasi linfatici) è compromesso e il fluido nel corpo non viene elaborato correttamente.

Le ragioni di questa situazione sono molteplici: dalle cause più comuni e diffuse, come uno stile di vita sedentario e abitudini alimentari sbagliate (mangiare cibi grassi e sale eccessivo), a cause più complesse, come insufficienza cardiovascolare o renale e patologie a livello vescicale o del fegato. Se si vuole contrastare questo fastidioso problema, il primo passo da compiere è a tavola.

Considerando che alcuni alimenti hanno più capacità di affrontare questo problema rispetto ad altri, si consiglia di cambiare completamente le abitudini alimentari. 

2 consigli molto importanti: bere molta acqua e ridurre al minimo il consumo di sale!

Alimenti che possono aiutarti a combattere la buccia d’arancia

Ananas. Frutta dolce e fresca, poco calorica e con ottime prestazioni nel bruciare i grassi. Oltre a dissetare, e ad avere ricche proprietà nutritive e antinfiammatorie, grazie ad uno speciale enzima “bromelina“, aiuta la digestione e combatte cellulite e ritenzione.

Barbabietola rossa. Questo ortaggio è molto indicato da mangiare da solo o con insalata. Contiene molto potassio, elemento essenziale per una migliore resistenza alla ritenzione idrica, ed è inoltre ricco di fibre solubili e insolubili che possono essere utilizzate a livello intestinale. Inoltre tiene sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue e colesterolo.

Cetriolo. È un altro alimento prezioso contro la pelle a buccia d’arancia: è composto per il 96% da acqua, oltre a proprietà purificanti, ricca di sali minerali e rinfrescante. Rendilo una parte indispensabile della dieta, soprattutto d’estate!

Tarassaco. È una pianta dalle proprietà diuretiche e depurative. Le sue foglie aiutano a trattenere la ritenzione idrica, puoi consumarle sotto forma di tisana o usarle in insalata con un filo d’olio, aceto e un po’ di sale.

Anguria. la frutta estiva è la prima scelta per l’anticellulite a causa del suo basso contenuto calorico e di molta acqua. Inoltre apporta importanti contributi di potassio, fosforo e magnesio.

Asparagi. Il germoglio della pianta contiene glutatione, molto utile all’organismo per eliminare i liquidi nei tessuti. Gli asparagi resistono ai radicali liberi e hanno un effetto diuretico.

Lattuga. Questo ortaggio è ricco di ferro, potassio, fosforo, vitamine e fibre; è molto indicato per contrastare la ritenzione idrica, motivo per cui non deve mai mancare sulla nostra tavola!

Salvia. Le sue foglie contengono acidi organici, flavonoidi, tannini, vitamina C e minerali come calcio, ferro, potassio, silicio e magnesio. Può aiutare ad alleviare il dolore mestruale e della sindrome premestruale così pure la ritenzione idrica nella fase pre-ciclo. Consumare come infuso: aggiungere un cucchiaio di una miscela di foglie di salvia (foglie di salvia e melissa) a un tazza di acqua bollente. Se si soffri di emicrania e reumatismi, questo infuso può portare tanti benefici!

T’è piaciuto questo articolo?
CONDIVIDILO con i tuoi amici!

Facebook
WhatsApp
Telegram

Nota importante: questo sito Web non fornisce consulenza medica, né raccomanda l’uso della tecnologia come trattamento per malattie fisiche. Se si  decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, il sito non si assume alcuna responsabilità. Lo scopo di questo sito web è illustrativo, non esortativo ne didattico.

error: Contenuto Protetto!!!