Acqua di rosmarino e i benefici che apporta al nostro organismo

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Un recente studio condotto nel Regno Unito ha dimostrato scientificamente che il rosmarino può ringiovanire il cervello di 11 anni. Invecchiando, il nostro cervello degenera, il che di solito porta a un declino dell’intelligenza.

Secondo uno studio della Northumbria University nel Regno Unito, bere una tazza di rosmarino al giorno può migliorare l’intelligenza del 15%. A conferire al rosmarino questa incredibile proprietà è l’olio di eucalipto, che è un antiossidante che riduce l’infiammazione del sistema nervoso e previene l’invecchiamento.

Inoltre, il rosmarino è un ottimo diuretico naturale, che aiuta a rimuovere i liquidi in eccesso e le tossine dal corpo. Queste proprietà si aggiungono alle numerose evidenze riguardo il potenziale del rosmarino per migliorare le funzioni cognitive, la memoria e ridurre lo stress.

Per preparare l’acqua di rosmarino, basta far bollire un cucchiaio di foglie di rosmarino essiccate in due tazze d’acqua, quindi lasciar riposare per almeno 12 ore. Filtrare e bere.

CONDIVIDI L’ARTICOLO SE L’ HAI TROVATO INTERESSANTE DIRETTAMENTE DAI TASTINI QUI SOTTO  ⤵️ 

Facebook
WhatsApp
Telegram
error: Contenuto Protetto!!!