Come tenere lontane formiche e zanzare in modo naturale

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Le formiche possono essere un vero incubo nelle nostre case, soprattutto nei mesi più caldi. È difficile debellare questo disastro, spesso ci affidiamo ai pesticidi che, oltre ad essere dannosi per la nostra salute, sono generalmente solo temporanei. In questo articolo abbiamo elencato alcuni rimedi per tenere lontane formiche e zanzare.

Cannella. È un eccellente repellente naturale che può tenere lontane le formiche per sempre. Contiene oli essenziali, che possono essere utilizzati come insetticidi oltre alle loro proprietà repellenti per gli insetti. Versa qualche goccia di olio essenziale di cannella in un bicchiere d’acqua. Immergi un batuffolo di cotone e pulisci l’area in cui sono entrate le formiche.

Aceto bianco. Il suo forte odore rende è insopportabile per le formiche. Mescola due parti uguali di aceto e acqua, quindi versale in una bottiglia con uno spruzzatore. Spray all’ingresso della formica.

Borace. Il borace è velenoso per le formiche e può aiutarci a eliminarle per sempre. Mescola due parti uguali di borace e gelatina alimentare. Questo rimedio attirerà e ucciderà le formiche. Avvertenza: il borace è tossico, tienilo lontano dalla portata di bambini e animali domestici.

Limone. Il suo odore blocca le formiche e la sua acidità elimina le loro tracce. Strofina il limone su porte, finestre e altri ingressi. Molto efficace anche l’olio essenziale di limone: diluiscilo con acqua e applicalo all’ingresso con un batuffolo di cotone.

CONDIVIDI L’ARTICOLO 

Facebook
WhatsApp
Telegram
error: Contenuto Protetto!!!