Cosa succede alla nostra pelle quando iniziamo a usare l’olio d’oliva

Se vuoi provare uno struccante naturale, spendere pochissimi soldi e non usare prodotti chimici che danneggiano la tua pelle, devi usare olio extravergine di oliva. Ma è grasso? Questo è vero, proprio perché è molto grasso, può rimuovere anche il trucco più resistente. 

L’olio d’oliva è il principe indiscusso della dieta mediterranea, ma è anche un cosmetico efficace. Può essere utilizzato come crema idratante o come struccante. L’hai provato? L’idea di pulire la pelle con oli estremamente densi e grassi sembra controintuitiva, perché di solito cerchi di rimuovere le impurità e il sebo dalla pelle. Tuttavia, potrebbe portarti una sorpresa molto interessante.

COME APPLICARLO?

Puoi applicarlo su un batuffolo di cotone e usarlo come qualsiasi altro struccante. Tuttavia, il modo migliore è metterne un po’ sulle mani e poi massaggiarlo sul viso. Concentrati sulle aree più sporche, come la zona T e le aree con la maggiore tensione muscolare (come la mascella). Quindi asciugare l’olio con un panno caldo. È sufficiente utilizzare un asciugamano inumidito con acqua tiepida. Pertanto, non strofinarlo violentemente, perché non creare infiammazioni.

I BENEFICI:

Usare l’olio d’oliva come struccante è un’idea geniale, non solo perché è molto efficace, ma ha anche molti vantaggi.

  • È economico e usato raramente
  • Non è aggressivo per la pelle e non secca la pelle
  • È un antiossidante, quindi può prevenire l’invecchiamento della pelle
  • È adatto a tutti i tipi di pelle, anche a quella grassa.
  •  Non è comedogenico e non ostruisce i pori.

T’è piaciuto questo articolo?
CONDIVIDILO con i tuoi amici!

Facebook
WhatsApp
Telegram
error: Contenuto Protetto!!!