La poesia di Pablo Neruda sul potere e il significato degli abbracci

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Non siamo persone perfette, non siamo creature fatte per noi stessi. Nella vita, cerchiamo persone che possano perfezionarci e che possano sostenerci quando non abbiamo più potere.

Gli esseri umani esprimono emozione, gratitudine e presenza in molti modi, ma gli abbracci sono senza dubbio i più nobili. Molti artisti usano l’abbraccio tra due persone come elemento chiave della loro opera d’arte, alcuni attraverso la pittura o la scultura, e altri attraverso la bellissima poesia, come Pablo Neruda.

“Quanti significati sono celati dietro un abbraccio?
Che cos’è un abbraccio se non comunicare, condividere
e infondere qualcosa di sé ad un’altra persona?
Un abbraccio è esprimere la propria esistenza
a chi ci sta accanto, qualsiasi cosa accada,
nella gioia e nel dolore.
Esistono molti tipi di abbracci,
ma i più veri ed i più profondi
sono quelli che trasmettono i nostri sentimenti.
A volte un abbraccio,
quando il respiro e il battito del cuore diventano tutt’uno,
fissa quell’istante magico nell’eterno.

Altre volte ancora un abbraccio, se silenzioso,
fa vibrare l’anima e rivela ciò che ancora non si sa
o si ha paura di sapere.
Ma il più delle volte un abbraccio
è staccare un pezzettino di sé
per donarlo all’altro
affinché possa continuare il proprio cammino meno solo.”

Pablo Neruda

CONDIVIDI L’ARTICOLO SE L’ HAI TROVATO INTERESSANTE DIRETTAMENTE DAI TASTINI QUI SOTTO  ⤵️ 

Facebook
WhatsApp
Telegram
error: Contenuto Protetto!!!