Come eliminare l’odore di chiuso dagli armadi

Vi è mai capitato di aprire l’armadio e sentire quella puzza di chiuso?! Questa puzza ci entra nel nostro naso e ci fa subito venire voglia di chiudere l’armadio. In pratica ciò avviene solitamente in spazi chiusi e spesso poco ventilati, come cassetti o armadi.

Oggi, siamo qui giusto per darvi alcuni consigli su come eliminare l’odore di chiuso dagli armadi con rimedi naturali

Scopriamoli insieme!

PULIRE L’ARMADIO

Pulire l’armadio sembra ovvio, ma non lo è! In effetti, di solito prestiamo più attenzione all’esterno senza considerare l’interno. Infatti, a causa della mancanza di circolazione dell’aria e dell’accumulo di polvere nell’armadio si va a creare quella puzza di chiuso.

Pertanto, al fine di eliminare questa situazione, si consiglia di rimuovere le vecchie coperture protettive dei vestiti dai vestiti e di lavarle o sostituirle, perché accumuleranno molta polvere. Quindi togli tutti i vestiti e spolvera l’intero armadio. A questo punto pulire la superficie con un panno imbevuto di poca acqua calda e mezzo bicchiere di aceto. Se lo desideri, puoi aggiungere qualche goccia di olio essenziale o di scorza d’arancia. Rimetti i vestiti solo dopo che l’armadio è completamente asciutto.

PROFUMARE L’ARMADIO

Come abbiamo già visto, poiché l’armadio è un ambiente chiuso, c’è poca circolazione d’aria, quindi puoi utilizzare alcuni metodi naturali per renderlo fragrante. Vediamo come!

Sacchetti profumati e pezzi di stoffa

Per rendere più profumato il tuo guardaroba, usa un sacchetto profumato pieno di fiori, spezie e scorze di agrumi essiccate, oppure un panno cosparso con qualche goccia di olio essenziale. Puoi preparare la tua bustina direttamente a casa. Basta prendere un sacchetto di stoffa e inserire fiori, semi di alberi e scorze di agrumi essiccate. In alternativa, puoi utilizzare batuffoli di cotone e qualche goccia di olio essenziale a tua scelta. Quindi, versa qualche goccia di olio essenziale sulla batuffoli  e mettila nel sacchetto.

Bicarbonato di sodio

Finora abbiamo trovato un modo per profumare naturalmente il tuo guardaroba. Tuttavia, se non vuoi annusare alcun profumo, ma vuoi solo eliminare l’odore sgradevole, allora questo è il rimedio che fa per te!

Prendi un piccolo contenitore e versa tre cucchiai di bicarbonato di sodio. Quindi metti il ​​contenitore nell’angolo dell’armadio. Il bicarbonato di sodio non solo aiuta a trattenere gli odori sgradevoli, ma assorbe anche l’umidità.

COME PREVENIRE

Una volta visti i rimedi naturali per eliminare i cattivi odori, vediamo ora come evitarli e prevenirne la formazione.

No ai vestiti bagnati o umidi

Quando riponi i vestiti nell’armadio, assicurati che siano completamente asciutti. In effetti, i vestiti bagnati possono facilmente causare odori di muffa e di chiuso. Pertanto, consigliamo sempre di asciugarli accuratamente dopo il lavaggio. Inoltre, è meglio lasciarli asciugare all’aperto.

Più scatole e organizzatori

È molto importante organizzare e riorganizzare l’armadio per aumentare la circolazione dell’aria.

CONDIVIDI L’ARTICOLO SE L’ HAI TROVATO INTERESSANTE DIRETTAMENTE DAI TASTINI QUI SOTTO  ⤵️ 

Facebook
WhatsApp
Telegram
error: Contenuto Protetto!!!