Infuso di zenzero: come si prepara e come si consuma per perdere molto peso

Abbiamo parlato tantissime volte dello zenzero, delle sue grandi proprietà terapeutiche e dei molteplici benefici per la nostra salute. In pochi sanno, però, che oltre ad alleviare i dolori e curare il raffreddore, lo zenzero è ottimo anche a farci perdere peso e di seguito ti spieghiamo come.

L’infuso allo zenzero favorisce la perdita di peso in vari modi. Ad esempio, riduce l’infiammazione e promuove la sensibilità al glucosio, fattori che aiutano a dimagrire. Inoltre, lo zenzero interviene sull’aumento dei livelli di serotonina la quale, fra le altre funzioni, regola l’appetito facendoci mangiare di meno.

Lo zenzero è utile anche per le sue proprietà digestive. Contiene composti capaci di stimolare la produzione di succhi gastrici, rinforzare i muscoli intestinali e incrementare le contrazioni muscolari nello stomaco, facendo transitare meglio gli alimenti.

Infine, gingerolo e shoagolo contenuti nello zenzero migliorano il metabolismo, stimolando la spesa di energia e l’ossidazione dei grassi. Così come quando si effettua attività fisica, il  consumo di zenzero aumenta il calore corporeo e brucia le calorie.

Per preparare l’infuso allo zenzero, un ottimo antiossidante e antinfiammatorio, hai bisogno di un po’ di zenzero e acqua bollente. Puoi aggiungere un po’ di miele per addolcirlo e renderlo più piacevole.

Fai bollire 3 tazze d’acqua, poi lava circa 90 grammi di radice zenzero, che dovrai sbucciare e poi tagliarlo a pezzi piccoli. Metti lo zenzero in una tazza abbastanza grande, poi versaci dell’acqua bollente e fai riposare per almeno 10 minuti. Filtra prima di bere e servi ancora caldo.

Condividi l’articolo
 
Potrebbe anche interessarti:

Trattamento 2019

Scopri il Trattamento 2019 per perdere kg e Cm e tornare subito in Ottima Forma

La Cera Depilatoria Indolore

Scopri Black Waxing, la ceretta più usata dai professionisti di bellezza.