Rimedio naturale per eliminare la ritenzione idrica in poco tempo

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Il prezzemolo è utilizzato principalmente in cucina ma ha molte proprietà curative per proteggere la nostra salute. Contiene vitamine A, B, C e K, oltre a minerali come potassio e ferro.

Il prezzemolo aiuta a perdere peso, regolare la glicemia e prevenire gli effetti del diabete sul fegato. Può anche proteggerci da malattie come l’asma, l’arteriosclerosi e il cancro al colon. Può migliorare le difese, combattere l’infiammazione e proteggere i vasi sanguigni.

Tuttavia, uno dei benefici meno noti del prezzemolo è la sua capacità di alleviare il gonfiore dei piedi causato dall’eccesso di liquido nel corpo. Di seguito vi spieghiamo come preparare una tisana in grado di eliminare il gonfiore ai piedi.

Porta ad ebollizione una pentolino pieno d’acqua, poi aggiungi un pò di prezzemolo e lascia riposare per 7-8 minuti. Filtra e bevi per combattere i piedi gonfi. Si suggerisce di bere 1 o 2 tisane al giorno.

Oltre a questo rimedio da bere, passiamo al rimedio della nonna quello forse più conosciuto ed utilizzato è: il pediluvio

Il pediluvio più classico è certamente quello a base di acqua e sale.

Vediamo quindi cosa serve:

  • 2 bacinelle
  • 6 cucchiai di sale grosso per ogni litro d’acqua

Bisogna riempire una bacinella con acqua calda (non bollente) e sciogliervi il sale. Nell’altra bacinella, invece, versare acqua fredda. E’ possibile mettere i piedi nella bacinella e rilassarsi. Il tempo previsto è di circa 10 minuti. Subito dopo bisogna immergere i piedi nella bacinella con l’acqua fredda e tenerli in ammollo per circa 3 minuti. Lo shock termico riattiva la circolazione e riduce l’infiammazione. Una volta asciugati, applicare un po’ di olio d’oliva e massaggiare. Sicuramente la sensazione a questo punto sarà di benessere.

Un altro metodo è il pediluvio alla menta, che è molto adatto per sgonfiare i piedi e le caviglie.. Per preparare questo pediluvio occorrono una bacinella e 3 cucchiai di foglie di menta fresca per litro d’acqua. Mettete le foglie di menta in una pentola piena d’acqua e fate bollire per circa 10 minuti. Aspetta che l’acqua smetta di bollire, quindi versala nella bacinella. Immergi i piedi e le caviglie per circa 15 minuti. Dopo aver asciugato i piedi spalmare anche sulle caviglie olio d’oliva o una crema nutriente.

CONDIVIDI L’ARTICOLO SE L’ HAI TROVATO INTERESSANTE DIRETTAMENTE DAI TASTINI QUI SOTTO  ⤵️ 

Facebook
WhatsApp
Telegram
error: Contenuto Protetto!!!