Category Archives: 5 Carenze Alimentari che causano Depressione

5 carenze alimentari che causano depressione

Il numero di persone affette da depressione è in continuo aumento. Nonostante ciò solo la metà di loro si cura. Per tenere lontano questa patologia si può iniziare con l'alimentazione: ecco 5 cibi da non farti mancare sulla tavola.

Nel mondo ci sono circa 322 milioni di depressi, un numero davvero esorbitante e in continuo aumento. Una patologia spesso sottovalutata, per la quale meno della metà si cura.

Si manifesta con sintomi come costante tristezza, perdita di interesse nelle attività e bassa stima di sè, accompagnati spesso da poco appetito, sonno disturbato, apatia, scarsa concentrazione.

In generale per avere una buona salute, fisica e psicologica, è bene tenere sempre le difese immunitarie a un buon livello.

Per quanto riguarda invece la depressione in particolare, ci sono alimenti che non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole per scongiurare il rischio di essere colpite da questa insidiosa malattia.
Eccone 5 molto importanti da consumare con regolarità.

Leggi anche: Il Miglior prodotto per il dimagrimento: ecco quale comprare e dove>>>

1. Zinco

Lo zinco è uno dei nutrienti necessari per mantenere in salute quaslsiasi parte del nostro corpo. Oltre a supportare i movimenti del sistema intestinale immunitario, lo zinco bilancia anche la salute mentale ed è fondamentale per la funzionalità dei neurotrasmettitori.

La bella notizia è che tra le fonti primarie di zinco c'è il cioccolato fondente! Oltre a carne di manzomagra, germe di grano tostatospinaci e semi di zucca.

2. Magnesio

Gli esperti fanno spesso riferimento al magnesio come un vero e proprio antidoto per lo stress, un potente minerale che aiuta l'organismo a rilassarsi.
Purtroppo il nostro consumo a volte elevato di alcol, zucchero, bibite e antibiotici ne determina una carenza poichè ognuno di questi può diminuire i livelli di magnesio.

Dove trovarlo? Nella soia, nelle lenticchie, nei cereali integrali, nei latticini a basso contenuto di grassi e nella frutta secca.

3. Selenio

Il selenio è necessario non solo per la mantenere la funzione della tiroide sana, ma anche per il benessere mentale. Questo perché il selenio viene utilizzato per convertire gli ormoni tiroidei non attivi nella loro forma attiva nel fegato, dove è usato per produrre antiossidanti e composti di disintossicazione per il corpo.

Puoi trovare abbondanti fonti di selenio nei semi di girasole, nel pane integrale, nel tonno, nella carne di maiale e anche delle ostriche.

4. Amminoacidi

Gli aminoacidi sono fondamentali per il mantenimento di un buono stato di salute mentale perché aiutano a bilanciare i neurotrasmettitori nel nostro cervello e a ridurre così la paura, l'ansia e gli attacchi di panico.

Purtroppo ci sono alcuni aminoacidi che il nostro corpo non è in grado di produrre in modo naturale e devono essere integrati tramite l'alimentazione.

Buone fonti di amminoacidi sono uova, carne magra, latticini e le fonti di proteine ​​vegetali.

Leggi anche: Scoperta la Formula Naturale per il Dimagrimento>>>

5. Vitamina D

Se durante i mesi invernali ti senti più depressa e umorale sappi che può essere dovuto alla minore esposizione alla luce solare e a una conseguente carenza di vitamina D, elemento che è stato collegato più volte alla depressione.

Il National Institute of Health suggerisce che, in media, gli adulti dovrebbero ottenere circa 600 UI di vitamina D al giorno. Dove trovarla? Nel pesce grasso, nei funghi portobello, nell'olio di fegato di merluzzoe nel tofu.